Venice Food & Wine

Arrivare a Venezia ha sempre la magia della prima volta. Venezia e stupore sono due parole unite all’origine, un matrimonio perfetto destinato a durare una vita intera.

La bellezza qui, dopo aver alimentato gli occhi, si trasforma in una vera e propria esperienza sensoriale che tocca le corde di gusto, olfatto, udito e tatto.

Sarà forse per questo che Hunter Lewis, direttore di Food&Wine, ha decretato come location del suo food festival proprio il JW Marriott Venice Resort&Spa sull’Isola delle Rose.

Venice Food & Wine

Tutti coloro che decideranno di partecipare a questa meravigliosa manifestazione (dal 3 al 6 maggio) potranno incontrare famosi chef, rinomati produttori di vino e professionisti del settore, e prendere parte ad un weekend dedicato alle eccellenze della cucina italiana, del vino e dei liquori, con un focus particolare sulla tradizione culinaria veneta e sul fascino delle isole veneziane.

Venice Food & Wine porterà a Venezia alcuni dei più grandi nomi della cucina italiana e internazionale per tre incredibili giornate, nelle quali sono in programma dimostrazioni di cucina, degustazioni di vino ed esperienze culinarie a 360°. Gli ospiti avranno inoltre la possibilità di confrontarsi con chef di fama internazionale ed esperti di vini e liquori, tra cui:

  • Lo chef stellato Giancarlo Perbellini e lo chef Federico Belluco del ristorante stellato Dopolavoro del JW Marriott Venice Resort & Spa
  • Lo chef, autore e ristoratore Scott Conant, vincitore del James Beard Award e Best New Chef 2004 di FOOD & WINE
  • Lo chef e ristoratore Fabio Trabocchi, premiato nel 2002 come Best New Chef da FOOD & WINE e vincitore del James Beard Award
  • Lo chef Jonathan Waxman, vincitore del James Beard Award
  • La chef Melissa Kelly, vincitrice del James Beard Award
  • La giovane e premiata chef Caterina Ceraudo, del ristorante Dattilo, 1 Stella Michelin
  • Il mixologist JP Fetherston, co-proprietario e direttore beverage di Columbia Room, premiato come Best American Cocktail Bar 2017 agli Sprited Awards, e Best New Mixologist 2016 di FOOD & WINE

 

Sono stata qualche settimana fa proprio alla presentazione in anteprima di questa meravigliosa manifestazione; che dire, occhi a cuoricino per tutto il tempo. Una vera e propria lezione di cucina – di quelle dove metti letteralmente le mani in pasta – con lo chef Federico Bellucco. E a proposito di Federico, vorrei proprio mettere il focus su di lui. Meno di trent’anni e una stella Michelin, entusiasta della vita in generale, sprizza energia positiva da ogni parte. Che cosa mi ha colpito di lui? Banalmente la sua cucina, che devo ammettere sia una delle migliori mai provate ultimamente, ma soprattuto il grande amore e la sconfinata passione che mette in ogni suo piatto. Se chiedete a lui qualche informazione vi risponderà “niente è come sembra”. Ed è così che le tagliatelle non saranno tagliatelle, ma una sorta di pasta ricavata dalla lavorazione di una mozzarella di bufala, la macedonia di frutta avrà un cuore al fragolino, il corniolo verrà colto direttamente da un albero bonsai e il finto asparago bianco sarà composto da emulsione di asparagi e mandorle. Qualcosa di incredibile e assolutamente da provare!

Venice Food & Wine

La cornice perfetta? il JW Marriott Venice Resort&Spa, un resort di lusso all’interno della meravigliosa cornice dell’Isola delle Rose; qui, dove spira una brezza fresca e benefica, il microclima è davvero speciale, grazie alla posizione di mezzo tra la laguna di Venezia e il mare.

Un SPA che mi ha letteralmente lasciata senza parole, un posto fuori dal tempo dove rigenerare corpo e spirito sembra essere la parola d’ordine.

Venice Food & Wine

Questo Venice Food & Wine Festival potrebbe essere davvero l’occasione buona per alimentare occhi e palato di bellezza.

Per maggiori info vi consiglio di visitare il sito dedicato www.jwvenicefoodandwine.com


Location: Venezia, JW Marriott Venice Resort&Spa | More info: www.jwvenicefoodandwine.com | #valeinvenice #JWVenice #isoladellerose #dopolavorodining

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *