Semplicemente me

Pazza. Estroversa. Solare. Riflessiva (a volte). Impulsiva (molte altre). Adoro la pioggia autunnale, le cose ben fatte, la torta di mele appena sfornata. Amo il mio lavoro, i miei tre figli (anche se confesso di aver pensato almeno cinque volte nella vita di regalarli al primo che passa!). Grandissima appassionata di mercatini dell’usato, mi piace scovare gli oggetti più strani nei posti più assurdi.

Colleziono bottiglie di acqua da tutto il mondo. Ho un attaccamento morboso per la mia bellissima città natale, Milano, di cui amo ogni angolino più remoto (trovo affascinante persino la nebbiolina!).

Succhio energia positiva dalle persone che incontro. Difficilmente mi arrabbio e cerco di vedere sempre il bicchiere mezzo pieno.

Amo i colori, la vita in generale. Quando ho bisogno di pensare, riflettere, rilassarmi, mi rifugio nella splendida campagna piemontese del Monferrato che, unitamente alla barca a vela in mezzo al mare, riesce a quietare l’anima ribelle che c’è in me!

Amare è una cosa semplice.

Amo la Provenza e i colori pastello delle cascine toscane. Amo l’America dell’East Coast con quel crogiuolo di Nuovo mondo ed Europa antica. Amo la forza di un viale del Piemonte più rustico. Amo la delicatezza di un tonalità rilassante, ma allo stesso tempo mi piace aggiungere all’occorenza qualche spruzzo di note accese, per creare nuance morbide ma mai banali.

Amo il tramonto in montagna, il rumore della neve che cade soffice, il cielo di quel blu intenso, l’odore della legna che arde nel camino e le sere passate sul divano a chiacchierare sotto il piumone mentre fuori piove.

Amo i miei tre bambini, la loro innocenza, la loro bellezza, il delizioso suono dei piedini che scendono piano piano le scale e il loro trasformarsi e crescere con il passare del tempo.

Amo l’odore del bucato steso al sole, il profumo della torta appena sfornata, il pane caldo, i colori dell’autunno e la freschezza della primavera.

Condividi: