Quante calorie si bruciano camminando

Che io sia rigorosamente a dieta ormai non è più un segreto per nessuno. Chi segue le mie Instagram Stories (@tintacorda) può sicuramente confermare la volontà che metto ogni giorno nella pratica delle mie attività sportive.

Quante calorie si bruciano camminando

Devo ammettere che inizialmente è stato davvero faticoso. L’ultima volta che avevo praticato sport più o meno seriamente, risaliva ai tempi del liceo! Poi, con qualche piccolo intoppo e decisamente molti sforzi psicologici, ho imparato ad amare la fatica e a trasformarla in benessere. Ecco forse, più che amare la fatica, ho imparato a volermi più bene, a curare il mio corpo, a canalizzare lo stress non più sul cibo ma sull’attività fisica, che piano piano è diventata una valvola di sfogo eccezionale e di cui ora sento la necessità (chi lo avrebbe mai detto!).

Ho fatto moltissima ricerca sul web in merito a qualsiasi ginnastica praticabile al mondo, per capire quale fosse la migliore e quale la più adatta a me.

E ho iniziato a camminare. Mezz’ora, poi un’ora e poi sempre di più. Una volta a settimana per iniziare e pochi chilometri. Oggi riesco a percorrere tranquillamente 12Km in meno di 2 ore a una velocità sostenuta senza morire distrutta!

Camminare può sembrare un’attività molto semplice, quasi banale, ma in realtà presenta innumerevoli vantaggi per il tuo corpo, la tua linea e la tua salute, fisica e mentale. Camminare è sicuramente un ottimo modo per perdere peso e per stare in forma!

Quante calorie si bruciano camminando

Ma come camminare per dimagrire? Velocemente senza però necessariamente allungare il passo. Anzi, meglio passi più piccoli e più frequenti che permettono di mantenere più facilmente il ritmo costante. E poi aiutati con le braccia alternandole avanti e indietro per darti equilibrio, per tonificare anche la parte superiore del corpo e per ossigenare meglio tessuti.

Quanto si consuma con una camminata? Qui ho avuto qualche difficoltà in più a reperire informazioni corrette. Facendo ricerca online e chiedendo a esperti del settore, ho notato che i parere sono divergenti se non addirittura contrastanti. In linea di massima comunque il consumo calorico dipende sicuramente dalla velocità della camminata, dai chilometri percorsi, dal peso corporeo e dal grado di allenamento di ciascuno di noi (i più allenati consumano meno di un principiante).

Esiste un’equazione che vi permette di calcolare più o meno il consumo:

SPESA ENERGETICA = 0,70 * Km Percorsi * Kg di massa corporea

Quindi una donna intorno ai 60Kg che cammina velocemente per 10 km, consumerà all’incirca 420 calorie ogni 10 km percorsi.

Attenzione! E’ totalmente inefficace il consiglio che viene comunemente propinato, secondo il quale basterebbe camminare per 20′ al giorno per stare in forma. Un soggetto sovrappeso di 80 kg che passeggia per 1,5 km (20′), godendosi il paesaggio, consuma circa 60 kcal, cioè 15 g di crostata! Se quello è il suo unico esercizio fisico della giornata, come può sperare di dimagrire?

Poi, per carità, meglio una passeggiata ad ammirare le bellezza della natura piuttosto che il divano, e su questo siamo tutti d’accordo.

Quante calorie si bruciano camminando

Concludendo… camminare è sicuramente un qualcosa che dovrebbe essere incluso nella nostra quotidianità. Migliora la salute generale di tutto il corpo ed in particolare quella degli arti inferiori. Aiuta ad aumentare il dispendio energetico senza troppo sforzo. I benefici sono sia psicologici che fisici ed inoltre è un qualcosa che stimola il processo di recupero da esercizio fisico intenso.

Camminare all’aria aperta è un’attività che rigenera a 360 gradi. Lo sapevate che camminando a un ritmo veloce, l’organismo produce una quantità di endorfine fino a 5 volte superiore che a riposo? Si chiamano “ormoni della felicità”, una fonte di benessere che permette di sviluppare pensieri positivi e di prevenire la depressione legata allo stress.


Photo: Pinterest | Project: #valeondiet | #sorridiallavita

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *