Pane integrale senza lievito

Pane integrale senza lievito o pane azzimo. Da poco ho iniziato una dieta rigidissima che non mi permette di mangiare nessun tipo di cibo lievitato e contenente farina “standard” come la definisco io. Una tragedia infinita per chi, come me, ama il pane, la pizza e la focaccia. Ma non mi sono perduta d’animo e ho accolto questa nuova sfida come pretesto per sperimentare alcune nuove ricette light, alla ricerca di piatti sfiziosi ma poco calorici.

IMG_7241

Ecco allora che con il pane azzimo mi si è aperto un mondo! Una base per creare panini sfiziosi e per accompagnare le insalatone di stagione. Il pane perfetto per vegani, vegetariani, onnivori, bambini, adulti e per chi è sotto un regime alimentare controllato (diciamo ciao al lievito!). Ecco il risultato del mio pomeriggio in cucina.

Cosa ti serve: 500 gr di farina integrale, 300/350 gr d’acqua, 2 cucchiaio di olio evo, sale

Setaccia la farina con il sale e disponila sulla spianatoia a fontana. Unisci gradualmente l’acqua e l’olio e impasta energicamente per 20 minuti (se hai a disposizione una planetaria sicuramente ti stancherai meno!!). Forma una palla e lasciala riposare per un’ora. Procedi quindi a porzionare l’impasto in palline di circa 50 gr ciascuna, cospargile con un po’ di  farina integrale e stendile a dischi sottili.  Scalda molto bene una padella larga e antiaderente e metti a cuocere le porzioni di impasto appena formate. La cottura deve essere rapida (circa 3 minuti per lato); appena un lato prende colore giralo e cuoci l’altro. Si formeranno delle belle bolle che dovrai schiacciare con un cucchiaio (attenzione a non bucarle!).

Consigli: puoi modificare la ricetta utilizzando altre farine (ad esempio quella di farro o di ceci). Fai solo attenzione a dosare l’acqua in modo corretto. L’impasto dovrà risultare davvero morbido, se è appiccicoso non importa, quando formerai le palline potrai aiutarti con la farina.

Condividi:

4 responses to “Pane integrale senza lievito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *