Pan Brioche

Il Pan Brioche è una di quelle ricette che riportano alla mente a quando eravamo bambini. Un classico della nostra tradizione culinaria che non delude mai. Può essere usato come base dolce e salata, come accompagnamento a salumi e come ricca merenda (con una bella spalmata di marmellata!) per i nostri bambini. Un’impasto base ricco di gusto ed energia. Ecco come lo preparo io…

Pan Brioche

Cosa ti serve: 500 gr di farina 00, 60 gr di zucchero, 180 ml di latte, 25 gr di lievito di birra, 2 uova, 1 pizzico di sale, 80 gr di burro, 1 uovo.

Versa la farina e lo zucchero in una ciotola sufficientemente capiente. Sciogli il lievito nel latte tiepido (attenzione che non deve essere né troppo freddo né troppo caldo) e versalo nella farina con le due uova. Amalgama gli ingredienti e infine aggiungi il sale e il burro tagliato a tocchettini. Lavora l’impasto fino ad ottenere un panetto morbido ed elastico. Io solitamente mi aiuto con la planetaria, ma se non ce l’hai puoi tranquillamente lavorare il tutto a mano. Lascia lievitare in un luogo asciutto e al riparo da correnti d’aria per 1 ora circa (l’impasto deve raddoppiare di volume). Rivesti uno stampo da plumcake con la carta da forno e versaci il tuo composto lievitato. Lascia riposare coperto da un canovaccio ancora un’altra oretta. Spennella il pan brioche con 1 uovo sbattuto e un goccino di latte ed inforna in forno già caldo a 180° per circa 30 minuti (deve assumere un colore marrone chiaro in superficie).

Il pan brioche può accompagnare marmellata, cioccolata ma essere una perfetta base anche per salumi e formaggi.

Pan Brioche

Photo by Pinterest

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *