La Mercerie Fine Paris

Parigi non è fatta solo di grandi monumenti, atmosfere romantiche, passeggiate notturne sulla Senna e posticini deliziosi in cui potersi rifugiare per assaporare la bontà della cucina francese. Parigi è anche una città assolutamente propensa a tutti i lavori “handmade” che noi donne amiamo tanto. Così, passeggiando per le strade e i quartieri, è abbastanza facile scovare negozi favolosi come cartolerie e mercerie.

la mercerie fine paris

A La Mercerie Fine, devo ammettere, va una bella nota di merito 😉 La location è davvero carinissima, le vetrine azzurro polvere mi hanno letteralmente fatta innamorare. Il personale è gentilissimo (penso di aver parlato direttamente con la proprietaria del negozio!) e i prodotti proposti sono assolutamente di buona qualità e davvero interessanti.

Questo è il paradiso di stoffe, nastri, lana e cotone. Ma… la cosa più interessante la volete sapere? All’interno di La Mercerie Fine potrete sostare anche semplicemente per prendere un caffè e mangiare una fetta di torta fatta in casa. Sì perché questa meravigliosa merceria è stata concepita con l’idea di creare un ambiente in cui sentirsi come a casa. Che figata! Posso dirlo? 😉

la mercerie fine paris

Vengono organizzati corsi ogni settimana; è stata allestita una stanza del DIY proprio all’interno del negozio, piena di macchine da cucire, scampoli di stoffa, ritagli di giornale, carta modelli da copiare… Insomma pane per i miei denti!

Mi credete se vi dico che mi sarei fermata lì per ore? Per tutti voi amanti delle “cose fatte in case” questo è uno di quei posti da visitare tassativamente! Vi perderete in un mondo che sembra senza tempo, tra la gentilezza di chi vi accoglierà e i colori meravigliosi di tutti i tessuti.

la mercerie fine paris


E se vi siete persi gli altri consigli su dove andare a Parigi #valeinparis, niente panico! Ecco i link per recuperare:


Photo: Laura La Monaca | Location: La Mercerie Fine, 25, rue Saint-Sébastien, Parigi | Project: #valeinparis

Condividi:

One response to “La Mercerie Fine Paris

  1. complimenti, vado da tanti anni a parigi e tu hai colto l’essenza e il fascino dell’insolito in questa città meravigliosa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *