Il benessere arriva da dentro: io me lo merito

7 mesi, quelli di questo 2020, che sono sembrati 100 per intensità e peso specifico. Ma pure due, a riguardarsi indietro, per quanto sono volati in fretta. 

Mesi di grandi cambiamenti in cui ho scoperto che imparare ad essere felici non è come andare in bicicletta (ahimè). Non esiste la pozione magica, perché le emozioni sono beni volatili impossibili da risvegliare a comando. Ma possiamo esercitare l’attitudine alla positività, questo sì. Alla positività e al BEN-essere. 

Ci possiamo impegnare per riuscire a cambiare prospettiva, per rendere una disavventura una nuova opportunità, trasformare una difficoltà insormontabile in una sfida.

E soprattutto ci possiamo impegnare affinché corpo e mente traggano i migliori benefici dal nostro stile di vita – sano ed equilibrato – mettendo in atto davvero piccoli ma utilissimi accorgimenti. 

Per esempio, quante ore dormite per notte? O ancora, consumate ogni giorno le giuste porzioni di frutta e verdura? 

C’è chi nasce con la predisposizione a guardare il mondo da una lente rosa e chi invece si dovrà applicare quel tantino di più. Ma facciamolo ragazze, facciamolo e basta.  

Sono tante le cose che meritiamo nella vita: autostima e BEN-essere fanno parte dei piccoli riconoscimenti quotidiani.

Io me lo merito. È una frase che ho imparato ad usare da poco. 

Ripetiamolo come un mantra: IO ME LO MERITO.


E per prendervi cura del BEN-essere del vostro intestino ecco qualche piccolo accorgimento da mettere in atto e fare da subito vostro:

  • Prenditi sempre un minuto di relax prima dei pasti: mangiare quando si è stressati può causare gonfiore e problemi di digestione.
  • Oltre ai 3 pasti principali,non saltare mai gli spuntini: così non si sovraccarica l’intestino e si distribuisce l’assunzione di energia e nutrienti lungo tutta la giornata.
  • È importante mangiare agli stessi orari: abituare l’intestino ad una routine lo aiuta a rimanere in perfetta salute e a sentirti più forte.
  • Segui una dieta ricca di fibre: le fibre infatti sono importanti per la funzionalità dell’intestino
  • Dormi in media 7 orea notte: durante il sonno l’organismone approfitta per rigenerarsi
  • Fai attenzione al respiro: respirare profondamente prima dei pasti aiuta a trovare un momento di relax.
  • Limita gli zuccheri semplici: perché possono avere un effetto negativo sull’intestino alterandone la flora batterica.
  • Ogni giorno assumi frutta e verdura: soprattutto in estate il corpo richiede più acqua, e frutta e verdura aiutano a reidratarsi.


In collaborazione con Activia

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *