Frolla al rosmarino con marmellata di fragola

Adoro le crostate semplici, quelle che profumano di cucina della nonna, quelle colorate ma non troppo, quelle che vengono decorate da soffici cristalli di zucchero a velo. Ultimamente mi diverto moltissimo a sperimentare ricette alternative alla classica frolla burro e zucchero. Questo è un impasto semplicissimo ma che ti sorprenderà per il suo gusto speziato al rosmarino.

Il vero successo di questo dolce sta nell’abbinare il rosmarino alla marmellata di fragole, che amo da sempre.

Frolla al rosmarino con marmellata di fragola

Ecco cosa ti serve: una tortiera da 24cm di diametro, 1 uovo e 1 tuorlo, 150gr di zucchero, 150 gr burro, 300gr farina bianca, 1 cucchiaino da tè di rosmarino in polvere, mezzo cucchiaino di lievito per dolci in polvere.

Impasta l’uovo, il tuorlo e i 150gr di zucchero fino a ottenere una crema omogenea. Inserisci il burro un pezzettino alla volta. Setaccia i 300gr di  farina con il mezzo cucchiaino di lievito e il cucchiaino da tè di rosmarino in polvere. Se non hai il rosmarino in polvere, sminuzzane finemente un rametto e incorporalo alla farina. Mescola insieme tutti gli ingredienti fino ad ottenere un impasto omogeneo. Copri con la pellicola trasparente e lascia riposare in frigorifero almeno un paio di ore.

Stendi la frolla fino allo spessore di circa 0,5 cm e mettila nella tortiera (non serve imburrare e incrinare, la quantità di zucchero dell’impasto è sufficiente affinché la crostata non si attacchi alla tortiera!). Ricopri con della marmellata di fragola, lavorata e mescolata precedentemente con un po’ di succo di limone o un po’ di acqua, e inforna a 170°C in forno statico per circa 30 minuti. Io metto un abbondante strato di marmellata perché amo le crostate ricche di frutta!

Lascia raffreddare e servi fredda con un rametto di rosmarino per decorare!

Frolla al rosmarino con marmellata di fragola


Location: A casa di Vale | Photo: Laura La Monaca | Project: #valinthekitchen

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *