Crema di ceci light

Hai mai provato a fare una crema di ceci in versione super light? Io amo questi legumi e ho pensato di provare a cucinarli senza l’aggiunta di altri ingredienti se non con un po’ di erbe aromatiche, brodo vegetale e pochissima cipolla per insaporire. Il risultato è stato esilarante; una specie di humus light rivisitato all’italiana!

crema di ceci light

Ecco cosa ti serve (2-3 persone): 350 gr ceci secchi, 500 ml brodo vegetale, mezza cipolla bionda, rosmarino, timo e 2 foglie di alloro, un filo d’olio evo.

Metti in ammollo i ceci 24H prima di doverli utilizzare per la tua ricetta (in alternativa puoi usare quelli già lessati!). Affetta la cipolla e mettila in una pentola capiente con un filo (ma giusto un filo!) d’olio. Versa dentro i ceci (lavati e scolati) e fai insaporire per qualche minuto. Aggiungi le erbe aromatiche e cuoci ancora per 5 minuti. Versa il brodo e copri con un coperchio. Lascia cuocere per un’ora e mezza circa (eventualmente puoi aggiungere un bicchiere di acqua calda qualora il brodo si asciughi prima di fine cottura). Togli dal fuoco e scola i ceci (tieni un bicchiere di acqua di cottura), eliminando le foglie di alloro e i rami di rosmarino e timo. Frulla il tutto l’acqua di cottura che hai precedentemente tenuto da parte.

Ecco pronta la tua purea di ceci profumata alle erbe aromatiche. La puoi servire sia tiepida che fredda (magari spalmata su un crostino di pane) con un filo di olio extra vergine a crudo e guarnita con qualche rametto di timo o rosmarino.

crema di ceci light


Photo: Valentina Crosetto | Location: A casa di Vale | Recipe: TintaCorda

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *