Come arredare la camera da letto

La camera da letto è uno spazio intimo, in cui rifugiarsi, rilassarsi, meditare, prendere tempo per noi. Non trovi? Mi capita spesso di sdraiarmi sul mio letto, con il laptop  sulle ginocchia, la tisana sul comodino e perdermi nel mio lavoro senza avere la cognizione del tempo. Quando varco la porta di questa stanza è un po’ come se entrassi in un mondo parallelo, mio, tutto mio. come arredare la camera da letto

L’idea di scrivere questo post nasce proprio dal mio desiderio di intimità. La camera da letto diventa una stanza che se ben studiata, arredata e dipinta, può diventare il nostro privato rifugio dal mondo!

Ecco i miei 10 consigli per costruire il tuo mondo in una stanza!

Palette colori. E’ fondamentale per qualunque spazio della casa. Scegli un colore che faccia da base per l’arredo (quindi letto, armadio, etc.) e per il tessile (quindi cuscini, copriletto, tende, lenzuola, etc). Gioca con i colori su piccoli dettagli come vasi, soprammobili, comodini, e qualche cuscino.come arredare la camera da lettoComodini che parlino del tuo stile. La scelta dei comodini è importantissima! Saranno un prezioso arredo che renderà unica la tua stanza da letto. Ti consiglio di comprare dei comodini con un piccolo rassettino o con uno spazio “coperto e nascosto” dove poter riporre le famose cose che non si devono vedere (fazzoletti, medicine, quaderni, biglietti, etc).

Gioca con dettagli colorati. Trovo bellissimi i cuscinoni da buttare sul lettone, quelli colorati, quelli di varie fantasie. Prediligo come tessuti quelli naturali come il lino e il cotone. Amo personalmente anche dare un tocco raffinato posizionando sul comodino un piccolo vaso con un fiore (fresco o finto che sia!). come arredare la camera da letto

Relax. Crea un angolo relax posizionando una poltrona nella camera, sia essa vintage o di design. Se vuoi recuperare quella della nonna, trasformala con una ventata di fantasia sostituendo il vecchio tessuto con una nuova tinta abbinata ai colori che hai scelto per la stanza.

Atmosfera. Posiziona la luce in modo da creare un’atmosfera rilassante e soft. In un altro punto, vicino a un tavolo o sopra il letto, puoi collocare un faretto, che ti consentirà di illuminare la zona lettura in maniera più potente e chiara. L’atmosfera che si crea con la luce giusta ti donerà benessere e ti consentirà di rilassarti più facilmente, oltre che essere di grande effetto scenografico.

La tua camera deve essere una suite. Perché andare in un mega hotel quando possiamo avere uno spazio altrettanto confortevole a casa nostra? Se stai ristrutturando casa e hai la possibilità di dedicare qualche mq in più alla camera, fallo! Puoi progettare una cabina armadio (che sicuramente potrebbe essere una soluzione anche economica rispetto ad un armadio vero e proprio) e pensare di fare un bagno incorporato alla stanza da letto. Una grande vasca ai piedi del letto, una grande doccia dietro la testata del letto… riesci ad immaginare?come arredare la camera da lettoCosa non deve mai mancare? Le candele sul comodino e una consolle per appoggiare le cose, candele comprese. La tendenza è a creare una zona notte, non una semplice camera da letto, e nei progetti di case a più livelli, quando si progetta la zona notte, si tende ad includere anche delle zone collegate alla camera da letto che fungono da aree relax e possono contenere un camino o possono essere delle zone dedicate all’allenamento quotidiano.

Quale pavimento scegliere. Per il pavimento la scelta che ti consiglio è il parquet, magari nei toni scuri, anche se ultimamente amo molto anche il legno naturale o lo sbiancato. questo materiale conferisce calore alla stanza, contribuisce al relax e tendenzialmente sta bene con qualsiasi mobile. No assoluto a pavimenti freddi, tipo piastrelle di ceramica bianca. Qualora tu non abbia possibilità di cambiare il pavimento che non ti piace più, ti consiglio di coprirlo parzialmente con un bel tappeto in fibra naturale.

come arredare la camera da letto

Punto focale. Devi necessariamente trovare un punto in cui rimandare lo sguardo delle persone nella tua camera da letto, soprattutto se è una stanza non molto grande. Creare un punto focale richiamerà immediatamente lo sguardo e la percezione dello spazio sarà più ampia. Puoi scegliere come punto focale un grande specchio o, perché no, un pezzo d’arte contemporanea dai colori vivaci posizionato sopra la testata del letto.come arredare la camera da letto

Colore delle pareti. Non trascurare il colore delle pareti, sarà lo specchio della tua anima! Scherzi a parte 😉 ti do qualche dritta per capire la filosofia cromatica… Viola: meditativo e rilassante. Azzurro/Blu: armonia e quiete. Rosa: eleganza e raffinatezza. Grigio: moderno e sofisticato. Verde: freschezza e giovinezza. Rosso: passionale e stimolante. Bianco: luminosità e naturalezza.

Tutto chiaro? Adesso siediti ai piedi del tuo letto con un foglio e una penna. Scrivi tutto quello che ti piace e non ti piace della tua camera. Segna tutto quello che vorresti ci fosse e in realtà non c’è. Rifletti bene prima di metterti all’opera… e poi parti! A volte basta cambiare il colore del copriletto o di una parete per dare una ventata di freschezza e novità a una stanza!


Vuoi qualche consiglio su come arredare il bagno? Clicca qui per vedere il post!


Project: #tintatips | Photo: Pinterest

Condividi:

One response to “Come arredare la camera da letto

  1. Bellissimo post!!! Non so da che parte iniziare.. ora sto riorganizzando sala da pranzo e da salotto ma poi sarà la volta della camera da letto e…. riprenderò senz’altro i tuoi preziosi consigli!!! Grazie Stefania

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *