Casa Ramen

Ci sono luoghi in cui è facile perdersi nella bellezza dei dettagli. Esistono posti che, per poter essere apprezzati, hanno necessità di essere vissuti; profumi che, per essere descritti,  hanno bisogno di essere prima odorati intensamente. Esistono ristoranti a Milano che nessuno potrebbe mai immaginare, piccoli gioiellini dove poter assaporare non solo piatti eccellentemente preparati ma anche tutto il mondo e la cultura che c’è nella loro preparazione.
casa ramen milano

Casa Ramen è uno di questi. Ci si viene per degustare il “Ramen”, una zuppa a base di brodo di carne (esiste anche la variante di alga per i vegetariani), servita con i “noodles”, simili a piccole tagliatelle rigorosamente fatte in casa con acqua e farina. Le combinazioni di ingredienti aggiuntivi sono molteplici: carne di maiale, cipollotti, funghi, verdure assortite, germogli di soia, mais ed altro ancora.

Sarà divertente scoprire le modalità per assaporare il Ramen! Utensili consentiti solo le bacchette, in perfetto stile giapponese, e un mestolo. Assolutamente necessario sarà fare più rumore possibile nel risucchiare il brodo. Fatelo senza vergogna alcuna 😉 è buon uso della cultura asiatica.

casa ramen milano

A menù troverete anche proposte sfiziose come pollo fritto con menta, coriandolo e basilico, oppure maiale brasato con arachidi e senape, o ancora tufo fritto con 5 spezie e un’ottima insalata di alghe e germogli.

Io e Michael, mio compagno di avventura e autore di questi meravigliosi scatti fotografici, ci siamo persi in questa dimensione culinaria favolosa e assolutamente inusuale. Abbiamo assaggiato quasi tutto con grandissimo entusiasmo, un po’ come la gioia e la curiosità con cui i bambini scartano le caramelle!

Altra nota super positiva va data alla gentilezza e all’accoglienza di Casa Ramen che ultimamente riscontro molto raramente nei ristoranti di Milano. Della serie: sanno fare il loro lavoro! Un ringraziamento davvero speciale a Luca che ci ha accolti come fossimo persone conosciute da sempre.

casa ramen milano

Dimenticavo… Tieni a mente che il ristorante è davvero molto piccolo e che non vengono accettate prenotazioni. Ti consiglio di optare per un pranzo e/o una cena “anticipate” per essere certo di trovare un posticino a sedere!

E se ti sei perso gli altri posticini di Milano in cui sono stata con Michael Gardenia, ecco dove poter recuperare subito i miei consigli 😉


Location: Casa Ramen, via Porro Lambertenghi 25, Milano | Photo: Michael Gardenia | Project: #valeinmilan

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *