Amsterdam: la mia mappa

Amsterdam mi è proprio entrata nel cuore, lo ammetto. Penso che sarà una meta che batterò spesso in futuro. Ho davvero scoperto una città ricca di posticini meravigliosi e popolata di persone davvero interessanti, eleganti e di grande classe. Una città che profuma di torte appena sfornate, la città del “Fresh Mint Tea”, che amo follemente, una città bella anche con il cielo grigio e con la pioggerella sottile sottile che ti bagna leggermente la testa.

Amsterdam cosa fare e dove andare

Vi ho già dato qualche anticipazione nel post che ho scritto appena sono rientrata (clicca qui se te lo sei perso!). Oggi voglio invece condividere con voi la mappa del mio “food tour“, fatto di tanti risorantini e bar veramente molto carini e di qualche negozietto di arredo e design interessante.

Questa mappa è consultabile davvero facilmente. Potete muovervi con il mouse e ingrandire o diminuire la dimensione della cartina con le frecce in basso. Potete salvarla nelle vostre mappe personali (basta avere un account Google) e consultarla tutte le volte che vi servirà! Cliccando su ogni “segnaposto”  comparirà il nome del posto, l’indirizzo esatto, la mia descrizione e alcune immagini a corredo.

E’ una mappa che ho stilato insieme a Lidia di Nonsolofood, mia compagna di viaggio oltre che appassionata Food Lover come me! Insieme abbiamo ricercato posti particolari, con il sapore autentico delle città nordiche ma anche ristoranti perfetti in cui poter assaggiare un ottimo humus o uno squisito burger con patatine fritte. Ho segnato anche alcuni negozi interessanti, sia di abbigliamento che di oggettistica per la casa.
Una nota di merito particolare la vorrei dare a Pluk e Cottoncake, che vi consiglio assolutamente di visitare. Il primo per la bellezza del locale e delle grandi vetrate, oltre che per un’ottima colazione o merenda, sia salata che dolce; il secondo per la bellezza in versione “total white” dell’arredo. Un barettino direi tutto al femminile inserito all’interno di una boutique di abbigliamento. Credo che non si possa ritornare da Amsterdam senza aver sorseggiato almeno un tè in questi due favolosi bistrot 😉

amsterdam la mia mappa

Per il resto, per tutti gli altri ristornati, per tutti i miei consigli e le mie recensioni… rimanete sintonizzati! Come sempre sarò super esaustiva nelle descrizioni di ogni dettaglio e di ogni posto che ho visitato. A prestissimo 😉

amsterdam la mia mappa


Location: Amsterdam | Photo: Valentina Crosetto | Project: #valeinamsterdam

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *